Concorso Dirigenti: ennesima fumata nera


Concorso DS: di annuncio in annuncio, la storia infinita di un bando che non arriva mai

Tuttoscuola - 07 novembre 2017

 

Non fa quasi più notizia l’ennesima fumata nera sulla pubblicazione del bando di concorso per l’assunzione di nuovi dirigenti scolastici.

Anche la settimana scorsa, infatti, si è chiusa senza alcuna notizia sul bando, nonostante siano passati quasi cinquanta giorni dall’uscita del Regolamento che ha disciplinato ex-novo le modalità del concorso (diventato corso-concorso) per l’assunzione di 2.424 nuovi capi d’istituto.

Ogni ipotesi su tanto ritardo (Decreto della Presidenza del Consiglio, registrazione della Corte dei Conti, blocco della spesa da parte del MEF) è ormai caduta: il bando non c’è. Punto.

Sono passati più di cinque mesi da quando la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, nel corso di una intervista radiofonica, aveva annunciato il bando per metà luglio.

Sono passati più di tre mesi da quando ai primi di agosto il sottosegretario alla P.I., Gabriele Toccafondi, in commissione istruzione alla Camera comunicava l’imminente registrazione del Regolamento e del bando da parte della Corte dei Conti.

Il Regolamento è arrivato soltanto un mese e mezzo dopo, il 20 settembre, ma del bando non si ha più alcuna notizia.

Ci si chiede ora, davanti a questo ritardo non comprensibile, perché rilasciare dichiarazioni così impegnative, se non si aveva certezza della pubblicazione? Cosa o chi li ha indotti in errore?

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home