Concorso Dirigenti: fuga dalle correzioni


Concorso Dirigenti Scolastici, fuga dei commissari che devono correggere le prove

Orizzontescuola – 13/2/2018 -  redazione

 

Anche oggi il Ministero ha pubblicato oggi 13 febbraio un nuovo elenco delle   Commissioni e Sottocommissioni del corso concorso, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di Dirigenti Scolastici presso le istituzioni scolastiche. (DDG n. 1259 del 23/11/2017). 

La composizione della Commissione nominata con decreti n. AOODPIT 1105 del 19 luglio 2018 e n. AOODPIT 1165 del 27 luglio 2018 e delle sottocommissioni nominate con decreti n. AOODPIT 2080 del 31 dicembre 2018, n. AOODPIT 12 del 11 gennaio 2019, n. AOODPIT 44 del 18 gennaio 2019 e n. 89 del 4 febbraio 2019, risulta modificata come da Allegato A, che costituisce parte integrante del presente decreto.

Il nuovo elenco, aggiornato al 13 febbraio 2019

I componenti di nuova nomina delle sottocommissioni dovranno rendere e verbalizzare una dichiarazione scritta, a pena di decadenza dalla nomina stessa, circa l’insussistenza delle condizioni personali ostative all’incarico previste dall’articolo 16 del D.M. del 3 agosto 2017, n. 138.

Ai membri delle sottocommissioni spetteranno i compensi previsti dal D.P.C.M. 23 marzo 1995 e dal D.I. del 12 marzo 2012, fermo restando quanto previsto dall’articolo 6, comma 3, del decretolegge 31 maggio 2010, n. 78, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 30 luglio 2010, n. 122. Ai membri supplenti verranno riconosciuti detti compensi solamente in caso di effettivo svolgimento della funzione.

Inizio prove orali ad aprile?

Secondo alcune indiscrezioni il termine per la correzione della prova scritta sarebbe fissato al 31 marzo. Le continue modifiche alla commissione non giovano però al rispetto di tale scadenza.

 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home