Reclutamento personale: graduatoria di Istituto scadenza il 18 ottobre


Graduatorie di istituto scadenza 18 ottobre, non possono inserirsi laureati con 24 CFU

da Orizzontescuola – 19/10/2019 -  redazione

 

I concorsi per docenti tardano ad essere attivati e sempre più docenti chiedono di capitalizzare l’impegno profuso per il conseguimento dei 24 CFU.

Il Miur ha pubblicato il decreto di integrazione delle graduatorie di istituto 2017-20, tramite la cosiddetta finestra annuale di ottobre

Riceviamo giornalmente all’indirizzo lallaorizzonte@orizzontescuola.it quesiti del genere

“Ho una laurea, un dottorato e ho conseguito da poco i 24 cfu. Al momento sono in III fascia, c’è la possibilità di accedere alla II fascia? E, se sì, a chi dovrei fare richiesta”

Volevo avere informazioni, ove possibile, se con il mio titolo di studio posso inserirmi in 2 fascia docenti, nella finestra appena aperta (entro 18 ottobre 2019): Laurea in Sociologia+ 24 CFU (conseguita nel 1996), diploma di Geometra
X mia moglie Diploma magistrale ante 2001/02, laurea in Economia e Commercio

Ho integrato gli esami del mio piano studi e conseguito i 24 CFU nel luglio 2018.La mia classe di concorso è A-46 e risiedo nella provincia di Varese nessuna possibilità o posso ancora sperare?Posso procedere all’inserimento di cui all’oggetto

La risposta, in tutti e tre i casi è negativa.

L’aggiornamento delle graduatorie di istituto con scadenza 18 ottobre 2019 riguarda l’elenco aggiuntivo in cui può inserirsi il docente che ha conseguito l’abilitazione dopo il 24 giugno 2017 ed entro il 1° ottobre 2019.

Laurea + 24 CFU non costituisce titolo di abilitazione all’insegnamento, ma è uno dei titoli richiesti per l’accesso al concorso ordinario (che dovrebbe essere bandito nei prossimi mesi).

Pertanto il conseguimento dei 24 CFU non autorizza il passaggio da III a II fascia o l’inserimento ex novo in II fascia.

Il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 è sì titolo utile per l’inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto, ma non è questa la finestra temporale giusta per inserirsi. Trattandosi di un titolo già in possesso entro il 24 giugno 2017, non avendo inserito il titolo ad inizio triennio, bisognerà attendere la riapertura del prossimo, a giugno 2020.



 
Salva Segnala Stampa Esci Home