Concorso DSGA: orale a maggio


Coronavirus e decreto “cura Italia”, concorso DSGA sospeso. Prova orale a maggio

da Orizzontescuola – 17/3/2020 - redazione

 

Coronavirus, sospese per 60 giorni procedure concorsuali in corso di svolgimento.

Decreto “cura Italia”

Approvato dal Governo il decreto “cura Italia”, che presenta misure di potenziamento del sistema sanitario e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese.

Tra le misure previste la sospensione dei concorsi pubblici.

Sospensione procedure concorsuali in corso di svolgimento

Il decreto varato dal Governo prevede la sospensione, per 60 giorni, dello svolgimento delle procedure concorsuali per l’accesso al pubblico impiego.

Possono svolgersi soltanto le procedure che prevedono la valutazione dei candidati su basi curriculari o in modalità telematica.

La sospensione, stando al testo decreto, riguarda le procedure in svolgimento:

Lo svolgimento delle procedure concorsuali per l’accesso al pubblico impiego, ad esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica, sono sospese per sessanta giorni a decorrere dall’entrata in vigore del presente decreto. Resta ferma la conclusione delle procedure per le quali risulti già ultimata la valutazione dei candidati, nonché la possibilità di svolgimento dei procedimenti per il conferimento di incarichi, anche dirigenziali, nelle pubbliche amministrazioni di cui al comma 1, che si instaurano e si svolgono in via telematica e che si possono concludere anche utilizzando le modalità lavorative di cui ai commi che precedono. 

Una procedura in corso di svolgimento per la scuola è il concorso per diventare DSGA, relativamente al quale si è già svolta la prova scritta.

Concorso DSGA: prova orale a maggio

Svoltasi la prova scritta, gli Uffici scolastici regionali hanno iniziato a pubblicare gli elenchi di coloro i quali l’hanno superata e devono svolgere la prova orale.

A questo punto, come avevano già fatto alcuni USR, la procedura è sospesa per 60 giorni e riprenderà a maggio.

In cosa consiste la prova

Ricordiamo che la prova:

  •  consiste in un colloquio sulle materie d’esame di cui all’Allegato B al DM 863/2018, volto ad accertare la preparazione professionale del candidato sulle medesime materie e sulla capacità di risolvere un caso riguardante la funzione di DSGA;
  • consiste inoltre in una verifica della conoscenza degli strumenti informatici e delle tecnologie della comunicazione di più comune impiego;
  • consiste altresì in una verifica della conoscenza della lingua inglese, attraverso la lettura e la traduzione di un testo scelto dalla commissione.
  • ha una durata massima di 30 minuti, fermo restando i tempi aggiuntivi per i disabili, ai sensi dell’articolo 20 della legge n. 104/1992;
  • è valutata con un punteggio massimo di 30 punti;
  • si supera conseguendo un punteggio minino di 21/30;
  • è valutata in base della griglia predisposta dal Comitato tecnico-scientifico.


La griglia per la prova orale




 

 
Salva Segnala Stampa Esci Home